Dona ora!

L’Istituto Progetto Sud è un’Organizzazione Non Governativa italiana che ha come obiettivo il miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini e dei lavoratori del Sud del mondo, promuovendo e concretizzando programmi di sviluppo, assistenza, formazione, ricerca ed informazione nei Paesi in Via di Sviluppo e nei Paesi con economie in transizione.

L’Istituto Progetto Sud è attivo tutto l`anno sui territori che necessitano di aiuto, grazie al supporto di cooperanti e tecnici qualificati, docenti per la formazione professionale e sindacale, con lo scopo di rafforzare le organizzazioni e sviluppare le risorse umane locali.

Sostieni l’impegno di Progetto Sud con una donazione, aiutaci a raggiungere importanti traguardi umanitari, di sviluppo e di crescita.

Sostenere Progetto Sud è semplice, fai subito una donazione, il tuo contributo può fare la differenza, puoi cambiare per sempre la vita di tanti giovani e di tante famiglie, aiutandoli a crescere e migliorare la propria vita senza fuggire dalle loro case.

Dona una sola volta


Dona ogni mese


Dona ogni anno

Altri modi per aiutare Progetto Sud:

Bonifico Bancarario:

Progetto Sud
Banco di Brescia Fil. Roma 5
IBAN: IT 80 G 03500 03205 000000030246
SWIFT BCABIT21 Causale: Donazione

Sei un’azienda?

Scopri in che modo la tua azienda può sostenere Progetto Sud.

Sostenere Progetto Sud conviene

Le donazioni verso Istituto Progetto Sud godono dei benefici fiscali.

 

DEDUCIBILITÀ FISCALE
NOVITÀ PER LE DETRAZIONI/DEDUZIONI FISCALI DELLE DONAZIONI:

La legge di stabilità 2015 ha apportato alcune modifiche alle erogazione liberali alle ONLUS.

A partire dal 1.01.2015 infatti è stato aumentato a 30.000 € l’importo massimo per la deducibilità ai fini IRES delle erogazioni liberali in denaro (effettuate in maniera tracciabile) in favore delle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale, aumentando al 26% la percentuale di detraibilità ai fini IRPEF.

PROGETTO SUD è una  ONG (Organizzazione Non Governativa) ai sensi della Legge n° 49/87 ed è iscritta all’anagrafe delle ONLUS(disposizioni art. 32, comma 7 L. 125/2014)

  • Tutte le donazioni alle ONLUS sono deducibili o detraibili, quindi anche quelle a PROGETTO SUD.
  • I soggetti (privati o imprese) che effettuano la donazione devono indicare come causale del versamento “donazione /elargizione liberale /erogazione” ed eventualmente indicare il progetto che si vuole sostenere.
  • Per fruire dei benefici fiscali concessi dalla legge è necessario conservare la ricevuta del versamento postale, l’estratto conto del conto corrente bancario o postale, l’estratto conto della carta di credito. Le donazioni in contanti non sono deducibili o detraibili.

 

PER I PRIVATI

Le persone fisiche hanno due possibilità:

  • detrarre dall’imposta lorda il 26% dell’importo donato, fino ad un massimo di 30.000 € (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86);
  • o dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000 € annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali alle ONG, è possibile:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1 lettera g del D.P.R. 917/86)

 

PER LE IMPRESE

Le imprese possono:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000 € o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
  • dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Per ulteriori informazioni scriveteci una e-mail a prosud1@uil.it sarete ricontattati direttamente da un nostro collaboratore.